fbpx

Loading...

Cilento: ecco un week end da trascorrere per una coppia!

Cilento: ecco un week end da trascorrere per una coppia!
News

Tre luoghi per tre giorni… da un lungomare di palme, vi da il benvenuto la Regina del Cilento “Agropoli”… una baia protetta, la vista mozzafiato del castello angioino aragonese, il sapore inconfondibile della pizza nel cesto, le vie dello shopping e della movida, vi condurranno in un romantico villaggio di pescatori “Acciaroli”… il leggendario mare di Dumas ed Hemingway, i suoi eccellenti servizi hanno ottenuto l’ambito riconoscimento le Cinque Vele di Legambiente, tra aperitivi al molo e i suoi segreti di longevità grazie alla Dieta Mediterranea, finirete a fare snorkeling, tra i fondali ricchi di pesce di “Palinuro”… lo storico simbolo dell’Arco Naturale e la sabbia dorata della Marinella, l’ambientazione quasi lunare delle sue grotte, isolotti solitari e uno scoglio a forma di coniglio, l’odore inebriante dei pizzicotti con la marmellata di fichi e la musica fino al mattino.

 

Siete una coppia giovane e innamorata? State programmando un Weekend (Venerdì, Sabato e Domenica) da sogno, rilassante ma allo stesso tempo all’insegna del divertimento? Vi aspettiamo nel Cilento e in particolare, in tre luoghi che mi sento di consigliarvi, perché potrebbero fare al caso vostro!

Ad Agropoli, potrete tuffarvi dallo Scoglio del Sale, immergervi nelle acque cristalline della Baia protetta di Trentova, sulla cui spiaggia troverete strutture balneari attrezzate, con ristoro, intrattenimento e servizi di alta qualità, oppure nuotare fino allo Scoglio di San Francesco, per scoprire se è vero ciò che narra la sua leggenda (LEGGI QUI PER SCOPRIRLA). Raggiungere la porta, simbolo del paese, attraverso gli scaloni e ammirare la piccola chiesetta della Madonna di Costantinopoli, governatrice dei mari. Perdervi nel fascino delle prigioni del Castello Angioino Aragonese e dal suo belvedere, regalare ai vostri occhi, lo spettacolo di una vista senza precedenti. Tra le stradine del centro storico, dove la tradizione incontra l’innovazione, assaggiare il gusto unico della pizza servita nei cesti di vimini e, ovviamente, incontrarci nella nostra agenzia nel cuore del borgo. Tra le vie dello shopping e varie botteghe, arrivare a sera, dove nella Piazza delle Mercanzie, nei pressi del porto turistico, si accende una movida, ricca di locali di tendenza, musica e drink.

Ad Acciaroli, invece, potrete rilassarvi sulla Spiaggia Grande, un’infinita distesa di sabbia fina, ampia e confortevole, da anni casa di numerose tartarughe caretta caretta, è tra le spiagge più belle della Campania, non a caso denominata le Maldive del Cilento. Un susseguirsi di stabilimenti balneari all’avanguardia, ideali per il lusso e il relax, ma anche per chi ha voglia di divertirsi e ballare al tramonto…alle ore 18:00 scatta l’ora X e dj set alla moda e simpatici barman, aprono le danze, tra cocktail e bikini. Vi consiglio di scattare una foto anche di fronte, alla Torre Normanna, parte integrante del porto e del lungomare, dove potrete gustare gelati artigianali, fare lunghe passeggiate e respirare aria di mare.

Palinuro, infine, che prende il nome da un mito dell’Eneide, è una piccola stazione balneare e meta di sub provenienti da tutto il mondo. Affascina con le sue dune sabbiose, a tratti rocciose, accessibili solo via mare, dove è possibile scorgere dei veri e propri angoli di paradiso, come la Spiaggia del Buon Dormire, i cui colori si incrociano con il paesaggio della vicina Isola del Coniglio. Meritano una visita, senza dubbio, la spiaggia dell’Arco Naturale, da sempre simbolo di Palinuro, la spiaggia della Marinella e la spiaggia del Mingardo, che grazie al loro incantevole scenario, sono state scelte come location di molti film colossal. Dovreste concedervi, un’avventura alla scoperta della suggestiva Grotta Azzurra, la cui atmosfera deriva proprio dal suo caratteristico colore, della Grotta del Sangue, nel cui interno le acque assumono sfumature di rosso e della Grotta dei Monaci, caratterizzate da formazioni calcaree che richiamano alla mente le sembianze di frati. Ma Palinuro, non è solo spiagge! Per gli amanti dell’archeologia, infatti, è consigliata una visita, presso il museo archeologico “Antiquarium”, al quale si accede attraverso un parco di pini che affaccia sul mare e al suo interno conserva reperti dell’epoca greco/romana ed addirittura alcuni di epoca preistorica. Nel centro storico del paese, è possibile concludere la giornata, di fronte a una cena a lume di candela, dove è possibile provare sia la tipica cucina cilentana, che ottimi piatti a base di pesce fresco, pescato nelle acque della zona.

Insomma, io ho provato ad immaginare la vostra fuga ideale, ora tocca a voi metterla in pratica…  Ovviamente, sono solo consigli e, con più tempo, vi consiglierei davvero tanto altro perché il Cilento è meravigliosamente spettacolare, ma il suo “difetto” è che per poterlo visitare, c’è bisogno veramente di tempo. Io e lo staff di Hitourist, stiamo a vostra completa disposizione per proporvi altre mete, basandoci, casomai, sulle vostre esigenze. Il nostro obiettivo è promuovere il Cilento attraverso le vostre esperienze. Vi aspetto qui, nel paradiso terrestre. L’asse Agropoli-Acciaroli-Palinuro, vi attende!

 

Vuoi conoscere altre curiosità sul Cilento?

Allora segui il mio canale Youtube cliccando semplicemente QUI

Ti aspetto nel Cilento.

Aldo Olivieri
Aldo Olivieri

Autore Articolo

Vive nel Cilento da quando aveva 5 anni. Dal 2011 ha deciso di dedicarsi al suo territorio, prima nel forum dei giovani, nell’associazionismo locale e poi nella pro loco. Dopo varie esperienze di organizzazione, promozione, realizzazione di iniziative, valorizzazione territoriale, e aver conseguito la laurea in Scienze Turistiche, nel 2017, ha aperto la pagina facebook: Hitourist-Esplora il Cilento, dove, attraverso video, foto, dirette ed articoli, fa conoscere il territorio cilentano in tutte le sue sfaccettature. Gli piace scoprire sempre nuove curiosità, ma soprattutto ama la sua terra.